Frasi sulla Spiritualità, da condividere e mandare gratis

Frasi sulla spiritualità per trovare il tuo spirito

Ne ho raccolte alcune, che secondo me sono le più belle e le citazioni che fanno più riflettere. Aforismi capaci e veraci di far comprendere a noi stessi come siamo fatti, conoscere al di la della morte e della vita che trascorriamo. Buona lettura.

Proprio come una candela non può bruciare senza fuoco, così gli uomini non possono vivere senza una vita spirituale. (Frase di Buddha)

La generosità è un’altra qualità che, come la pazienza, il non giudicare e la fiducia, fornisce un solido fondamento per la pratica della consapevolezza. (Frase di Jon Kabat Zinn)

Per sperimentare la spiritualità quotidiana, dobbiamo ricordare che siamo esseri spirituali che trascorrono del tempo in un corpo umano.(Frase di Barbara De Angelis)

Qualsiasi spiritualità può essere migliorata con la pratica o lo studio dello yoga. (Frase di Christy Turlington)

Un essere umano fa parte di un universo, una parte limitata nel tempo e nello spazio. Egli sperimenta se stesso, i suoi pensieri e sentimenti come qualcosa di separato dal resto – una sorta di illusione ottica della sua coscienza.Questa delusione è una sorta di prigione per noi, limitando i nostri desideri personali e l’affetto per alcune persone vicine a noi. Il nostro compito è quello di liberarci da questa prigione ampliando il nostro cerchio di compassione per abbracciare tutte le creature viventi e tutta la natura nella sua bellezza. (Frase di Albert Einstein)

Il perdono è l’attributo dei forti. (Frase di Mahatma Gandhi)

Il primo passo verso il cambiamento è l’accettazione. Una volta che ti accetti, apri la porta per cambiare . (Frase di Sarà Garcia)

Saggio e forte è colui che lascia il suo cuore aperto e cerca senza paura. -La Monna-

Devi crescere dall’interno verso l’esterno. Nessuno ti può insegnare, nessuno ti può rendere spirituale. Non c’è nessun insegnante se non la tua anima. (Frase di Swami Vivekananda)

Non possiamo ottenere la pace nel mondo se trascuriamo il mondo interiore e non facciamo pace con noi stessi.La pace nel mondo deve svilupparsi dalla pace interiore.Senza pace interiore è impossibile raggiungere la pace nel mondo e la pace esterna.Le armi stesse non agiscono.Non sono uscite dal cielo. L’uomo le ha costruite. Ma anche le armi, quelle armi terribili, non possono agire da soli.Finché rimangono in un deposito non possono fare alcun male. Un essere umano deve usarle.Qualcuno deve spingere il pulsante. Satana, la potenza del male non può spingere quel pulsante.Gli esseri umani devono farlo. (Frase di Dalai Lama)

Siamo esseri spirituali in un viaggio terreno. La nostra spiritualità rappresenta la nostra essenza.(Frase di John Bradshaw)

Alcune persone non importa quanto siano invecchiate, non perdono mai la loro bellezza.Semplicemente la spostano dai loro volti ai loro cuori. (Frase di Martin Buxbaum)

Sposta il tuo volto al sole e le ombre cadranno dietro di te.(Proverbio)

L’amore è paziente, l’amore è gentile. Non invidia, non si vanta, non è orgoglioso.Non è scortese, non si arrabbia.L’amore non gode del male, ma rallegra con la verità. Spera sempre, persevera sempre.(Anonimo)

Questa è la via della pace: superare il male con il bene e la falsità con la verità e l’odio con l’amore. (Frase di Peace Pilgrim)

Se apri il tuo cuore, l’amore aprirà la tua mente. (Frase di Charles John Quarto)

Se spargi spine, non camminare a piedi nudi. (Proverbio italiano)

Se un amico è in difficoltà, non disturbarlo chiedendo se c’è qualcosa che puoi fare per aiutarlo.Pensa a qualcosa di appropriato e fallo.(Frase diEdgar Watson Howe)

Altre frasi famose di autori importanti sulla spiritualità

Se giudichi le persone, non hai tempo per amarle. (Frase di Madre Teresa)

L’amore è la chiave. Se cominciamo ad esprimere la primavera dell’amore dentro di noi che è la nostra vera essenza, la nostra Verità, permettendoci di fluire ancora di più, allora tutto viene liberato. L’amore diventa la nostra guida nella vita, la nostra connessione con tutto e il nostro cammino verso la fonte . (Frase di Peter Shepherd)

Quanto manca alla vetta?  Tu sali e non pensarci!  ( F. W. Nietzsche )

Al saggio tutta la Terra é aperta, perchè patria di un’ anima bella é il mondo intero. ( Democrito)

Ascoltami: verso la morte sei spinto dal momento della nascita. Su questo e su pensieri del genere dobbiamo meditare, se vogliamo attendere serenamente quell’ultima ora che ci spaventa e ci rende inquiete tutte le altre. (Seneca)

C’é nelle cose umane una marea che colta al flusso mena alla fortuna:perduta, l’intero viaggio della nostra vita si arena su fondali di miserie. (Shakespeare, Giulio Cesare)

Che cos’è il tempo? Se non me lo chiedi lo so; ma se invece mi chiedi che cosa sia il tempo, non so rispondere. (Agostino)

Chi non conosce la storia é costretto a riviverla. ( Anonimo )

Chi non conosce la verità é soltanto uno sciocco; ma chi, conoscendola, la chiama bugia, é un malfattore.( B. Brecht )

Chi pensa è immortale, chi non pensa muore. ( Averroè )

Chi si accorcia di vent’anni la vita, accorcia di altrettanto la paura della morte. (Shakespeare, Giulio Cesare)

Chiedetevi se siete felici, e cesserete di esserlo.(John Stuart Mill)

Ci sarà un buon governo solo quando i filosofi diventeranno re o i re diventeranno filosofi.(Platone)

Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno. (Oscar Wilde) 

Ci sono più cose in cielo e in terra che non ne sogni la tua filosofia. ( Shakespeare, Amleto )

Ci vuole tutta la vita per imparare a vivere e quel che forse sembrerà più strano, ci vuole tutta la vita per imparare a morire. (Seneca)

Considero il mondo per quello che é : un palcoscenico dove ciascuno deve recitare la sua parte . (Shakespeare)

Cos’è la giovinezza ? Un sogno. Cos’è l’amore ? Il contenuto del sogno. (Kierkegaard)

Diffidate di un filosofo che sa di sapere. (Norberto Bobbio)

Dio ci ha dato due orecchie, ma soltanto una bocca, proprio per ascoltare il doppio e parlare la metà. (Epitteto)

Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo. (Voltaire)

Due cose riempiono l’animo con sempre nuovo e crescente stupore e venerazione, quanto più spesso e accuratamente la riflessione se ne occupa: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me.(Kant)

E’ più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. (Albert Einstein)

E’ una bella prigione, il mondo. ( Shakespeare, Amleto )

Ecco il nostro errore: vediamo la morte davanti a noi e invece gran parte di essa è già alle nostre spalle: appartiene alla morte la vita passata.(Seneca)

Entro i confini del mondo non vi può essere esilio di sorta:nulla infatti che si trovi in questo mondo é estraneo all’uomo.(Seneca)

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza. ( Dante, Inferno XXVI )

Gli uomini, non avendo potuto guarire la morte, la miseria, l’ignoranza, hanno risolto, per vivere felici, di non pensarci. (Pascal)

I nostri sogni e desideri cambiano il mondo. (Karl Popper)

Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze. (Bobbio)

Il cuore ha ragioni che la ragione non conosce. (Blaise Pascal)

Il diavolo è un ottimista se crede di poter peggiorare gli uomini. (Karl Kraus)

Il divorzio risale probabilmente alla stessa epoca del matrimonio. Ritengo, comunque, che il matrimonio sia più antico di qualche settimana.(Voltaire)

Il dolore non va temuto. Infatti se é intenso é breve, se é lungo non é intenso.(Epicuro)

Il dubbio non è piacevole, ma la certezza è ridicola. Solo gli imbecilli son sicuri di ciò che dicono. (Voltaire)

Il falso è suscettibile d’una infinità di combinazioni, ma la verità ha solo un modo d’essere.(Rousseau)

Il giusto altro non è che l’utile del più forte. (Trasimaco)

Il linguaggio è un labirinto di strade, vieni da una parte e ti sai orientare, giungi allo stesso punto da un’altra parte e non ti raccapezzi più… (Wittgenstein)

Il mondo é stato fatto per l’ uomo, e non l’ uomo per il mondo. (F.Bacone)

Il mondo nasce per ognun che nasce al mondo. (Pascoli)

Il mondo non è senza Dio, Dio non è senza il mondo. (Schleiermacher)

Il pensare é uno dei massimi piaceri concessi al genere umano . ( B. Brecht )

Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi. (B. Russell)

Il sogno è il teatro dove il sognatore è allo stesso tempo sia la scena, l’attore, il suggeritore, il direttore di scena, il manager, l’autore, il pubblico e il critico. (Jung)

Il supremo male che possa capitare è commettere ingiustizia; non vorrei né patirla né commetterla, ma, fra le due, preferirei piuttosto patire che commettere ingiustizia.(Platone)

Impara tutto, vedrai che poi nulla é superfluo. (Ugo di San Vittore)

In qualsiasi genere di vita troverai diletti, svaghi e piaceri se saprai render leggeri i tuoi mali invece che renderli odiosi. (Seneca )

L’arte è magìa liberata dalla menzogna di essere verità. (Adorno, “Minima moralia”)

L’uomo è condannato ad essere libero: condannato perché non si è creato da se stesso, e pur tuttavia libero, perché, una volta gettato nel mondo, è responsabile di tutto ciò che fa. (Sartre)

La bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva. (Hume)

La bellezza è la miglior lettera di raccomandazione per una donna. (Aristotele)

La Chiesa é esattamente ciò contro cui Gesù predicò e contro cui insegnò ai suoi discepoli a combattere. (Nietzsche)

La cosa migliore é vivere nell’uguaglianza; il nome stesso della moderazione già solo a pronunciarsi é bello;seguirla,poi,é quanto di meglio c’é per gli uomini. (Euripide, Medea)

La decisione cristiana di trovare il mondo brutto e cattivo, ha reso brutto e cattivo il mondo.(Nietzsche)

La filosofia non serve a nulla, dirai; ma sappi che proprio perchè priva del legame di servitù é il sapere più nobile. (Aristotele)

La grandezza dell’uomo si misura in base a quel che cerca e all’insistenza con cui egli resta alla ricerca. (Heidegger)

La maggior parte degli uomini sono filosofi in quanto operano praticamente e nel loro pratico operare è contenuta implicitamente una concezione del mondo, una filosofia. (Gramsci)

La morte non va temuta perchè quando ci siamo noi non c’é lei e quando c’é lei non ci siamo noi. ( Epicuro )

La morte sorride a tutti;un uomo non può far altro che sorriderle di rimando.(Marco Aurelio)

La parola è un’ombra dell’azione. (Democrito)

La ragione é, e deve solo essere, schiava delle passioni, e non può rivendicare in nessun caso una funzione diversa da quella di obbedire e di servire ad esse. (Hume)